LE FESTIVITA’.

 
 
 ECCOCI,LE FESTE INCOMBONO SU DI NOI.TUTTI.E SONO DEVASTANTI
COME URAGANI DAI MILIONI DI NOMI DI FAMIGLIE UNITE PER…
FESTEGGIARE..GIUSTO…SAREBBE SPLENDIDO…..MA LE TENSIONI IMPEGNI NOIE E FASTIDI CHE SI INTRECCIANO SONO IN AGGUATO… MAGARI NASCOSTE COME CORRENTI SOTTO IL MARE .TI IMMERGI TRANQUILLA…TUTTO E’CALMO…POI TI SPOSTI DI UN METRO…DIMENTICHI LA COLOMBA PER LA ZIA…E ..TI RITROVI ATTACCATO ALL ANCORA DI UN MOTOSCAFO PIENO DI TEDESCHI ..…IN UN BAR APERTO PER MISERICORDIA MALEDICENDO IL PASTICCERE FEDIGRAFO..
POIROT,IL DETECTIVE DI AGATHE CRISTIE DICEVA CHE LE FESTE…SONO IL MOMENTO IN CUI
PIU’FACILMENTE SI E’SPINTI A COMMETTERE UN OMICIDIO…!!
ALLORA CIAO AMICI MIEI…BUONE FESTE A TUTTI….:-)…
 
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

14 risposte a LE FESTIVITA’.

  1. Stefano ha detto:

    Buone feste !!!! non uccidere troppa gente …mi raccomando!!!….:-)

  2. xtrex ha detto:

    ah no! xme vale solo in agosto con le zanzare…….le feste sono infondo il male minore….e poi ci sono le uova da +rompere!!!!  :)))

  3. xtrex ha detto:

    Buona Pasqua
    per te …per la tua piccola….per la tua famiglia ….per chi ami …..per chi …………e anche perchè no per gli amici ….vicini e lontani…..bacetti e lancio di uova come monetine in fontana da dietro le spalle ……….così porta bene!!! smack smack smack…….:)
     
     

  4. ,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,, ha detto:

    AUGURI

  5. xtrex ha detto:

    tanti auguri a tutti da ariel x penna mia…..da una assolata località mediterranea…al mare che mi ha salutato "lontano" per una settimana …si è concessa un pò di ferie …..beata lei !! smack  smack smack  🙂

  6. Daniele ha detto:

    Le feste di pasqua e di natale sono l’unica occasione in cui noi e i parenti ci riuniamo e ci scambiamo falsi convenevoli, non siamo mai stati una famiglia unita, trovo il tutto molto ipocrita.Ma alla fine si mangia tutti come maiali e si beve come cammelli quindi va bene lo stesso.

  7. Stefano ha detto:

    mentre noi siamo quà a lavorare e a sudare!!!…:-) tu te ne vai in Tunisiaaaa heeh????!!!

  8. mic ha detto:

    O ti trovi solo, in una chiesa vuota, senz’altre anime che la tua, a guardare dorati raggi di sole entranti dalle finestre, e il tuo corpo aspetta paziente attaccato alla flebo, stanco sudato dolente, nel letto. Ma è pasqua. E tu sei lì con i raggi dorati che invadono la stanza, la navata, il tuo cuore.

  9. Stefano ha detto:

    Com’è la Tunisia?????

  10. Daniele ha detto:

    Un cammello di peluches? oh beh… qui non si butta via niente…

  11. Daniele ha detto:

    … e tutta invidia la mia… voglio andare in vacanza anche io!!!!

  12. xtrex ha detto:

    torno da dove sai……ho ancora il"coraggio amica mia "che mi risuona nelle orecchie  e scioccamente mi stupisco di come si possa affezionarsi senza mai averti visto di persona….eppure so che  ti voglio bene …..e riconosco la stessa affezione  in te…….perciò con la matita azzurra che uso nel contorno occhi che si scioglie e scende nella guancia ti lascio il mio BENTORNATA scritto ……………
    lo ritroverai quando vorrai…
    come  me che sai  "ci sono" x te   ti abbraccio dolce sirena  smacccckkkkkkkkkkkk

  13. xtrex ha detto:

    ripasso silenziosa in uno spazio amico……mi siedo a pensare a cosa dire …e come dirlo e mi ricordo i tuoi consigli……non posso chiamare  tuttii santi …ma ti ha portata un angelo?? ahahahahaha 🙂
    bionda lo sei …il cherubino ce l’hai…..va be sul sesso non è così precisato quale sia quello degli angeli perciò…perchè no…dai dimmi la verità sei un angelo!!!
    smack ssmackk smack smack smackk smacckkk smaacckkkk  ehhhhhhhhhhh ne avevo priprio voglia!!!! dolce ariel so che tifi x me!!!

  14. Massimo ha detto:

    Beh, ma la tecnologia non è nemica … basta avere voglia di conoscerla. Quindi è ora di passare tranquillamente ad un lettore mp3 ed ai relativi files: se ti piace la musica sono infinitamente più comodi (e a me hanno permesso di conoscere un sacco di emozioni trasmesse da canzoni che altrimenti mai avrei ascoltato).
     
    Grazie cmq x il pensiero: se esiste una spiaggia esiste sicuramente uno che ci corre su. E’ impagabile lambire con i piedi le piccole onde di un mare tranquillo al tramonto. Disegnare ed inseguire la linea immaginaria della tua fuga là dove l’onda, con un ultimo sforzo, muore.
     
    Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...