La giusta distanza

 
"ciao!..anche tu aspetti il seminario di Dottrine..??"
"….si’…"….
"che rottura vero?!! e poi a quest’ora..io dico..come si fa a rompere le p…
alle 13.45….con queste menate……
…quando un poveretto ha ancora il pranzo sul piloro!!"
"…gia’…"
"a proposito hai gia’mangiato??!!"
"…no…"
"ottimo…dai che ci prendiamo un bel panino wurster e crauti da mario!..ti va’?"
"…non posso..ma grazie.."
"..che c’e’? ti e’morto il gatto??"
"……………no…..mi hanno rubato i soldi…tutti e non so che fare…….."
ando’cosi’…per una settimana fui ospitata sfamata ed accompagnata da tre
persone che non conoscevo e con cui dividevo …loro malgrado….un’aula di universita’..
due donne ed uomo che decisero di non tenere la giusta distanza dalle mie paure,
dalla mia solitudine…e questa sera voglio ricordarle nella milano da bere …
mentre ridono e mi porgono…. un panino imbottito.
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

40 risposte a La giusta distanza

  1. Daniele ha detto:

    Io ho già detto a Cristina che gli occupo casa abusivamente uno di questi giorni, non avrò mai di questi problemi.E non corro il rischio di essere derubato avendo il portafoglio sempre vuoto, infatti quando qualcuno mi chiede se ho da cambiare faccio sempre la figura del pezzente. Un bel panino imbottito non lo rifiuterei però (ma mai wurstel e crati, mi accontento di una piadina con la nutella), offri tu?

  2. gabriella ha detto:

    Ariel è una bella storia continuala perchè scrivi bene ciao

  3. xtrex ha detto:

    c’è della bella gente a spasso per questo mondo!!!
    ci sono davvero piccoli gesti in grado di cambiare il mondo 🙂
    se ti fai viva dalle mie parti ti cucino della tagliata con i chiodini, polenta e tra poco anche l’immancabile radicchio tardivo 🙂
    DAI ORGANIZZATI!!! CHE  SI VA A BELLUNO A VEDERE IL TIZIANO 🙂

  4. Daniele ha detto:

    Se sono raffreddato i fazzoletti dovrei averli, ma capita che me li dimentico. E comunque non sono vuote perchè sono senza soldi quanto perche sono io che vado in giro senza, a meno che non devo fare una spesa precisa mi dimentico di prenderli e quindi (tipo adesso) nel portafoglio ci sono solo spiccioli che sono fondamentali visto il tempo che passo alle macchinette del caffè in ufficio.E poi quali amiratrici?

  5. Dott. Paolo ha detto:

    Che ti sei iscritta all’università con Seclet!?

  6. Daniele ha detto:

    mi limito a scrutare l’orizzonte e ad annuire, ma solo perchè non ho capito niente di quello che hai scritto!

  7. Daniele ha detto:

    E beh, rileggiti il commento che mi avevi fatto: non sono l’unico che uccide l’itagliano qua dentro :)A gennaio ho l’esame di diritto costituzionale!! Non so cos’ha spiegato perchè non frequento ma so che il diritto è l’insieme delle norme giuridiche (che si differenziano da quelle sociali) poste dallo stato e della loro interpretazione. Il diritto si divide in due grandi famiglie: il diritto pubblico e quello privato.Il diritto pubblico spiega i rapporti che intercorrono tra gli organi costituzionali (governo, parlamento ecc) e si occupa anche del rapporto dell’entità pubblica con il privato. Il diritto privato invece si occupa del rapporto tra due soggetti privati in condizione di parità…Che fai mi interroghi? Guarda che inizio a fare lo sborone! 🙂

  8. Marina ha detto:

    lascio il mio saluto
    Marina

  9. Daniele ha detto:

    Eh allora aspetta, ho un altro esame prima…
    Tua figlia fa casino? Invidio le persone che vivono da sole, casa mia è un porto di mare studiare è difficilissimo.
    Gente che entra, gente che esce, mi chiamano, mi dicono, mi chiedono, e mangiati la torta, e mi chiedono se studio, cosa studio (se me lo permettete studio), e si urla, si mangia, si beve, si fuma (odio il fumo, specialmente in camera mia), il mio pc viene scambiato per un internet point per le cazzate più assurde (ieri me l’hanno "occupato" per un ora buona per vedere questo sito) e io ci studio con il computer. E poi dici che devo restare a casa di mammà?
    Eeeeeh! Ci vuole pazienza…

  10. Grazia ha detto:

    bellissimo Blog.

  11. Daniele ha detto:

    Si, certo… ma tu gli amici li inviti, e non ce li hai intorno quasi tutti i giorni… fossero amici miei poi… Il prossimo esame è proprio quello di sociologia dell’islam il 12 novembre, non credo sia un problema, devo solo leggere dei libri il resto sono cose che si sentono nei tg tutti i giorni.Diritto costituzionale piuttosto va studiato ma con tutta questa confusione posso fare poco…P.S.Se è un lavoro che mi piacerebbe potrei anche accettare di guadagnare molto meno, purchè sufficente a farmi sopravvivere.

  12. Dott. Paolo ha detto:

    Dott. Paolo Bitta, il blog dove diverse culture si confrontano… :pLo so bene, io non volevo dire quello che è stato detto da altri…molte persone sono "vestite" come sono per necessità. La mia intenzione era quella di sottolineare semplicemente il lato buffo della cosa. E poi io non ho diritto di parola, dato che giro già con al polso un orologio di marca (vero), dono di laurea, tra poco dovrò indossare ogni giorno giacca e cravatta, mi copro bene quando fa freddo e per quanto riguarda la macchina…no, i suv mi fanno proprio schifo! Però non disdegno una serie 3 😉

  13. Maggie ha detto:

    Cara Ariel,
    Le tue parole scaldano sempre come un abbraccio vero. Sono coccole per la mia anima.
    Siccome io non sono altrettanto dolce/sensibile/poetica, ti copio le parole della cugina del mio babbo che aveva fatto la mia stessa esperienza anni prima. "Le persone che amiamo e che abbiamo perduto non sono più dov’erano, ma sono ovunque noi siamo". S. Agostino.
     
    Un bacio,
    Susanna

  14. Daniele ha detto:

    Una volta me l’ha chiesto di poter dormire in camera mia, gli risposi che sul balcone c’era spazio. Non è che non mi faccio rispettare, le questioni sono due: 1) La buona educazione, io ne sono provvisto, lui no 2) La censura preventiva: quando il punto n.1 non funziona impongo i miei punti di vista in maniera più decisa ma vengo fermato dagli abitanti femminili della casa prima che possa espletarli. Solo una volta sono riuscito a dire" oh, hai rotto il c…" prima di venire bloccato, le altre volte riescono a fermarmi ancora prima.
    Non so come faccio a vivere, mi accontento di poco, un monolocale, posso mangiare una volta al giorno, non metto il telefono, mi compro una coperto in più e uso pochissimo il riscaldamento, la macchina ovviamente la lascio tanto già la uso poco… non saprei poi, non mi sembra impossibile. 
     

  15. xtrex ha detto:

    ciao bella bloggatrice …..come va? io sotto i garage a "fare spazio" ….mangio polvere  e roby minaccia di chiamare il telefono azzurro fingendosi un bimbo da salvare 🙂
    che faccio??????????? stacco la spina???????????

  16. Daniele ha detto:

    Certo che me la pago io… non ti preoccupare, mi servono solo i soldi per vivere l’uni la pagherò con i soldi che ho già (se riuscirò a recuperarli)… quindi, a parte le spese scolastiche, visto che i soldi non durano in eterno, vorrei non essere in rosso col bilancio

  17. Daniele ha detto:

    No no, i soldi ci sono, non so quanti ma ci sono. Il difficile sarà sbloccarli e prenderne possesso. Cosa credi che succederà in casa quando dirò che mi sono licenziato e che me ne vado a torino? Non è scontato che i mi diano quei soldi (anche se sono miei) e io non ho assolutamente voglia di far casino in casa e con le banche. Se non me li danno se li possono anche tenere. Cmq quelli servirebbero solo per le tasse e i libri, per il resto devo essere autosufficente.

  18. Daniele ha detto:

    Ah, dimenticavo: non sono daltonico rivendicavo semplicemente il fatto che i vari fucsia, beige, bordeaux, granata, turchese, ecc, sono colori che non esistono e non sono mai esistiti. I colori sono 16 punto e basta. E non odio il mio compleanno, e la eli che come suo solito non capisce un tubo! 🙂

  19. Roby ha detto:

    Ciao Ariel….
    te lo avevo promesso O.K. …e le promesse vanno mantenute….e io le mantengo….
    un pò in ritardo… ma la colpa non è mia…è che durante i fine settimana devo lavorare, compresa la domenica
    e il tempo che mi rimane durante la settimana è poco…Grazie a VODAFONE…..YOU & ME……..
    Ciao buon inizio settimana…breve per fortuna …questa….settimana…..
    Roby

  20. Daniele ha detto:

    Fossero tutti al mio livello sarebbe un mondo molto migliore 🙂

  21. Dott. Paolo ha detto:

    La cataratta ti dà dei problemi?! :pPiù che dei pinguini…dei cuoricini… ;(Un caro saluto

  22. ,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,, ha detto:

    COME VA? TUTTO BENE

  23. CECILIA ha detto:

    ciao passavo di qui per caso….
     
    vermente carino il tuo blog
     
    t asp da me
     
    bacio

  24. Dott. Paolo ha detto:

    No no, non ti offendere! :p Tu mi servi!! Sarai la mia ancora di salvezza quando, disoccupato da circa 5 anni, verrò al tuo cospetto supplicante per un lavoro come sportellista!ps vuoi mettere gli ascii? 10, ma che dico 100 volte meglio! :*

  25. Daniele ha detto:

    Pensa che ho deciso il nome per mia figlia. La chiamerò Cecilia, è ufficiale. Mi piace quel nome!Navigando ho trovato questa offerta di lavoro. Però leggendo bene mi sembra una boiata, tra l’altro è uno stage, quindi la paga sarà ridicola… eeeeh….

  26. I ragazzi della 3°E ha detto:

    ciao,
    sono Enrico (sorpresa?)
    mi sono impossessato di Uno dei ragazzi della III E (il più imbolsito)
    e sono venuto a trovarti…
    cattivella eehhhh…..perché mi hai ammazzata???
    …che copulavo come un riccio!!!
    ora te la faccio pagare…
    ti perseguito per tutto il week end
    tanto è il mio preferito, Ognissanti e i Morti, capirai la goduria…
    a meno che, a meno che….
    Tu non vuoi diventare la mia nuova segretaria!!!!!
    ma manteniamo la GIUSTA DISTANZA, please….
    Ahahahahahahah……………………
     
    Oggi sono spento, solo ca**ate!!!
    ;-))

  27. Michele ha detto:

    Wurstel e crauti eh?Come mai quando siamo fuori e pensiamo ad un panozzo vengono sempre in mente le cose più truci e difficili da digerire ?Oggigiorno se ho bisogno di dar due morsi a qualcosa di veloce spesso mi butto sul kebab.Forse è che così dopo c’ho la scusa per lamentarmi dell’appisolamento davanti al pc, o del mal di stomaco…

  28. Daniele ha detto:

    Ma che povera bambina! Ce ne fossero di padri come me!!! Gli insegnerei un sacco di cose.Infatti lo immaginavo che come lavoro era una cavolata… non sono buono a fare il cameriere, ho le mani tozze e mi cadrebbero tutte le tazzine e i piatti!

  29. xtrex ha detto:

    toc toc……naso bitorzoluto….neo nero con pelazzo e….sai…ho  fatto la zucca con ele (ma fa più ridere che spavento)….però…..la lucetta del lume all’interno da lo stesso quell’aria sinistra e poi l’effetto speciale…..SI RIFLETTE SUL SOFFITTO DELLA CAMERA!!!
    allora……che ci hai preparato….dolcetto o scherzetto????

  30. Daniele ha detto:

    E devi vedere come tengo la forchetta! Comunque quel test non è per niente attendibile, basta segnare le cose più stupide e più ti esce un età giovane.

  31. Daniele ha detto:

    Eh si, è un sintomo di genialità!

  32. Daniele ha detto:

    Il lago maggiore è meraviglioso! Specialmente in primavera. Ma devo stare vicino a scuola…
    In effetti lì il lavorare sarebbe facile, farei il gigolo con tutte le vecchie turiste inglesi. Diventerei un attrazione del luogo!

  33. Dott. Paolo ha detto:

    Beh, ovviamente il tuo intelletto, la tua arguzia…è qualcosa che raramente trapela dalle pagine di un blog… :pMa non mi dire che una donna giovanile come te non guarda "Heroes"!? Sarebbe un vero peccato. E qui non si parla di Lady Oscar (in quinta liceo lo guardavi…!?), ma del telefilm più cooooooooool dell’anno!!! Con tutto rispetto per il cartone animato che ti ha accompagnato nella tua crescita…spirituale…e che ti ha fatto diventare quello che sei… :)Un sorriso e un saluto al pesto

  34. Michele ha detto:

    Complimenti !
    Sei l’unica con l’età "allineata" .
    Mica poco…

  35. Maggie ha detto:

    Cara Ariel,
    Più che festeggiare direi che si esce… sia domani sera (in disco con mini abito modello sottoveste in raso nero) che domenica (aperitivo in qualche locale chic)… per esorcizzare gli anni che tragicamente passano e soprattutto nella speranza di incontrare un ometto (non piccolo di statura, ma di età – possibilmente compresa tra 19 e 24) capace di intrigarmi…
    Maggiori dettagli lunedì comprese (spero) le foto delle serate nel mio blog!!!
     
    Un bacio grande e un abbraccio forte dolcissima Ariel!
    Susanna

  36. Daniele ha detto:

    L’importante è che l’inglese paghi bene… e poi così imparo anche le lingue! :)Comunque brava, io ho aspirazioni decisamente maggiori al piccolo di alessandria… io vado per il medio di asti!

  37. Daniele ha detto:

    L’importante è che l’inglese paghi bene… e poi così imparo anche le lingue! :)Comunque brava, io ho aspirazioni decisamente maggiori al piccolo di alessandria… io vado per il medio di asti!

  38. micky ha detto:

    oooh… wurstel e crauti… proprio ora che sono appesantito dalla cena luculliana…non te lo aspettavi come commento di rientro, eh???

  39. xtrex ha detto:

    un bacio……

  40. Daniele ha detto:

    Fa quel genere di articoli il piccolo? E’ un giornale locale? Beh, bisogna pur cominciare da qualche parte!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...