Come un onda

 
  Ogni tanto approdo su questi lidi
per lasciare un’impronta..
 per liberarmi del mio carico di pensieri
schiumosi come onda di risacca….
 e’difficile prendere in mano pezzi
della propria storia…
guardarli,incartarli e riporli…
e’ difficile scappare al ricordo che ti aspetta
 per rimescolare il tuo cuore come un drink estivo
e’faticoso non amare il proprio dolore
 per ritrovarsi due bracciate piu’in la’…
e’molto molto dura tenere l’equilibrio
del funambolo giocoliere dall’eterno sorriso …
 ..allora guardo l’infinita tazza capovolta del mio cielo
 e canto….canto piano…e poi sempre piu’forte…
fino al culmine del silenzio….
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

37 risposte a Come un onda

  1. salmastro ha detto:

    non lasciarsi andare sarebbe deleterio
    nulla è come perdersi e ritrovarsi nelle proprie paure

  2. gabriella ha detto:

    liberarsi  dai pensieri pesanti come macigni non si può quando cerco di distrarmi per non impazzire loro mi aspettano dietro l’angolo e mi schiacciano fino a togliermi il respiro e allora riscappo e cerco di non pensare un abbraccio mia grande sirena

  3. maria ha detto:

    Un bacione!

  4. micky ha detto:

    Cameriere? Un altro Martini, con poco ghiaccio…

  5. Silykot ha detto:

    C’è chi canta, come te…
    C’è chi scrive, come me…
    L’importante è buttare fuori.. non trattenere quel carico.. è una zavorra.
    Nuota, sirena, e deliziaci col tuo canto!

  6. Daniele ha detto:

    io ci riesco!

  7. Virginia ha detto:

    che cosa riesci a fare seclet?
    sirenetta, hai bisogno di distrarti un poco… è difficile in un mondo di funamboli, compresi di problemi come siamo. le onde amiche riescono a spostarti più in là, dove tu possa cantare serena? spero di sì… un bacione

  8. Maggie ha detto:

    "è difficile scappare al ricordo che ti aspetta"
    Non è difficile, è assolutamente impossibile. Non si può scappare da quello che abbiamo dentro al cuore, possiamo scappare solo da quello che nel nostro cuore non trova spazio.
    Stammi bene sirenetta, cerca di goderti i flutti del mare senza subirli, ricordati che sei tu a governare la tua vita!
     
    Un bacione grande,
    Susanna

  9. Daniele ha detto:

    Ma che mi racconto! E’ molto meglio così invece! Se c’è qualcuno che riesce a farmi affezionare, tanto meglio. Improbabile.

  10. xtrex ha detto:

    un bacio amica mia ………finalmente ho il nuovo disco fisso  e ti vengo  a trovare …….
    in questa notte come mille altre ,svegliata da pensieri "schiumosi"………………chissà forse senza coscenza diretta un timido tentativo di coro.
    certo sotto la tazza qualcuno ascolta!!!!
    ti abbraccio  mia cara  🙂 🙂 🙂

  11. gabriella ha detto:

    ciao ariel quando approdi al mio lido e lasci un tuo messaggio se tu ci sei io ci sono ciao sirena un grosso bacio

  12. Dott. Paolo ha detto:

    Mmm…mi sa più la prima…

  13. xtrex ha detto:

    ti lascio il mio saluto scritto in pervinca su un foglio bianco avorio ….arrotolato a una conchiglia ….una di quelle in cui senti la voce del mare…..per "tornare a casa" tra una battaglia e l’altra in questa assurda guerra quotidiana………………..
     
     sulla sabbia lascio una scritta….mi manchi cara amica                                                                anche se so che ci sei   🙂 🙂 🙂

  14. Tore ha detto:

    In che acque nuoti?

  15. xtrex ha detto:

    o mia dolce e scanzonata sirena come ti sei lisa la coda?????? scatole varie …..nastro con scritte "famigliari"…….e la latta del caffè l’hai ritrovata al mattino?????
    ahhhhhhhhhh!!!!!! nuova aria…….aria…di novitààààààààà   🙂 🙂 🙂
    ps:fatti viva 🙂 🙂 🙂

  16. Tribuno ha detto:

    Oddio, non dirci cos’è che cade giù dall’infinita tazza capovolta…=)

  17. Mauro ha detto:

    ok ok,
    questo silenzio sta durando troppo.
    riprendi a parlare, a cantare.
    o almeno a  scrivere….

  18. gabriella ha detto:

    non conosco il tuo dolore ma deve essere grande parlane con qualcuno che non sarà capace a eliminarlo ma che saprà ascoltarti e a condividerlo con te per farti stare meglio io sono sempre con te ciao

  19. Maggie ha detto:

    Allora:
    Seclet è stato espulso.
    Micky si è ritirato dalle scene.
    Io e il dottor Bitta siamo assorbiti dal nostro lavoro.
    Ariel è scomparsa…
    Questo posto sta diventando sempre più triste!
     
    Torna presto sirenetta!
    Ti voglio bene!
    Susanna
     

  20. gabriella ha detto:

    Ariel approda sul mio lido con due codate ci arrivi senza lasciarmi traccia guarda! è per te ciao

  21. xtrex ha detto:

    ciao sirena sei a mollo è???? si che lo sei!!!!!  domani ci vado anch’io  🙂 🙂 🙂 metto un pò di carotene addosso e ti aspetto  🙂 🙂 🙂
    sai ho provato a fare un "evento" insomma un giochino …ma è troppo serio  e sono tutti in ferie (seeeeeeeeeeeeeeeeeeeee tutti coraggiosi insomma)se ti va  lo trovi nell’home page del "timidamente".
    Ti lascio il mio bentornata 🙂 🙂 🙂 anche quì….sopratutto quì ,(dove ci siamo conosciute)
    a presto mia cara poi miracconterai se la "torre di marsiglia" ha ritardato i tuoi aerei   quando ci sono andata io mi son beccata 13 ore di ritardo 😦 un’incubo!!!)

  22. Daniele ha detto:

    Che fine hai fatto? Hai esagerato con i cocktail o cosa?? 🙂

  23. Tribuno ha detto:

    Sarai stata mica travolta dall’onda?

  24. Maggie ha detto:

    Mia cara sirenetta, il tuo giro è stato piuttosto lungo… Ti davamo per dispersa tra gli abissi a giocare con gli ippocampi!
    Io sto bene. Molto bene. Decisamente bene. E sono felicemente innamorata di un uomo che mi vuole bene e che sostiene di voler invecchiare con me…
    Fa un po’ tu…
     
    Notte dolce sirenetta!
    Susanna

  25. maria ha detto:

    Ciao carissima! Ti lascio un bacione!

  26. Donatella ha detto:

    Ci vediamo a settembre? 😉
    Baci

  27. Daniele ha detto:

    dov’è che sei stata??

  28. Monica ha detto:

    "è faticoso non amare il proprio dolore"
    Questa me la devo proprio segnare, insieme a tante altre cose…
    Se è faticoso, significa che c’è speranza, perchè è almeno possibile.
     
    Buone vacanze, o quel che ne resta :-))
    Monica
     
     
     

  29. Daniele ha detto:

    Beh, ma ci volevo venire pure io!

  30. Daniele ha detto:

    Certo, perchè?Ti sei annoiata?

  31. Pacaemi ha detto:

    Ciao!
    Grazie dei commenti sul mio Spaces.
    Dove sei stata?
    Sei sparita.
    Baci-baci-

  32. Assistente ha detto:

    "come l’onda travolgo come lo scoglio infrango"
    recitava una scritta mussoliniana alla caserma matter di venezia dove ho fatto il militare…
    il Duce non avrebbe apprezzato il tuo post…troppo introspettivo ;-))
    ma come stai carissima!!!…e soprattutto che fai….:D
    mica starai preparando i piani di battaglia per settembre????
    tanto è un terno al lotto…
    Io?
    "con l’onda affogo con lo scoglio mi sfragno"
    mica male no???
    😉

  33. Daniele ha detto:

    bah quante storie. E va bene andiamo in inverno che è pure più bello.

  34. Denise ha detto:

    ciao!!! da quanto tempo…come va?

  35. Daniele ha detto:

    e perchè mai sarei un fedicoso??

  36. Daniele ha detto:

    Si.Ma guarda che sei tu che sei sparita per un mese!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...